Nome PIGOZZO FRANCESCO
   
  . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .  
Telefono +393666631635  
Email francesco.pigozzo@uniecampus.it  
     
Insegnamenti
  • LETTERATURA FRANCESE - FILOLOGIA MODERNA - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE - LETTERATURA, ARTE, MUSICA E SPETTACOLO - CURR. ARTISTICO, AUDIOVISIVO E DELLO SPETTACOLO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE - LETTERATURA, ARTE, MUSICA E SPETTACOLO - CURR. ARTISTICO, AUDIOVISIVO E DELLO SPETTACOLO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE - LETTERATURA, ARTE, MUSICA E SPETTACOLO - CURR. LETTERARIO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE - LETTERATURA, ARTE, MUSICA E SPETTACOLO - CURR. LETTERARIO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE - LETTERATURA, LINGUA E CULTURA ITALIANA - CURR. FILOLOGICO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE - LETTERATURA, LINGUA E CULTURA ITALIANA - CURR. FILOLOGICO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 1 - LINGUE E LETTERATURE STRANIERE - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 1 B - LINGUE E CULTURE EUROPEE E DEL RESTO DEL MONDO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 1 B - LINGUE E CULTURE EUROPEE E DEL RESTO DEL MONDO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 1 B - LINGUE E LETTERATURE STRANIERE - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 1 D - LINGUE E CULTURE EUROPEE E DEL RESTO DEL MONDO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 1 D - LINGUE E CULTURE EUROPEE E DEL RESTO DEL MONDO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 3 - LINGUE E CULTURE EUROPEE E DEL RESTO DEL MONDO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 3 - LINGUE E CULTURE EUROPEE E DEL RESTO DEL MONDO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 3 - LINGUE E LETTERATURE STRANIERE - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 4 - LINGUE E LETTERATURE MODERNE E TRADUZIONE INTERCULTURALE - 9 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 4 - LINGUE E LETTERATURE MODERNE E TRADUZIONE INTERCULTURALE - 12 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 4B - LINGUE E LETTERATURE MODERNE E TRAD. INTERCULTURALE - CURR. LINGUE E LETTERATURE EUROPEE - 9 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 4B - LINGUE E LETTERATURE MODERNE E TRAD. INTERCULTURALE - CURR. TRADUZIONE E PROCESSI INTERLINGUISTICI - 9 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 4D - LINGUE E LETTERATURE MODERNE E TRAD. INTERCULTURALE - CURR. TRADUZIONE E PROCESSI INTERLINGUISTICI - 9 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 5 - LINGUE E LETTERATURE MODERNE E TRAD. INTERCULTURALE - CURR. LINGUE E LETTERATURE EUROPEE - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 5 - LINGUE E LETTERATURE MODERNE E TRADUZIONE INTERCULTURALE - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 5D - LINGUE E LETTERATURE MODERNE E TRAD. INTERCULTURALE - CURR. LINGUE E LETTERATURE EUROPEE - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE 5D - LINGUE E LETTERATURE MODERNE E TRADUZIONE INTERCULTURALE - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE D - LETTERATURA, LINGUA E CULTURA ITALIANA - CURR. FILOLOGICO - 6 cfu
  • LETTERATURA FRANCESE D - LETTERATURA, LINGUA E CULTURA ITALIANA - CURR. FILOLOGICO - 6 cfu
 
     
Curriculum Visualizza curriculum vitae  

Pubblicazioni

Selezione:
Saint-Simon l'autentico. Lettura orlandiana dei Mémoires, Aracne, Roma 2016.

 Voci « Singularité », « Raison d’État » e « Diplomate » nel Dictionnaire Saint-Simon, a c. di Marie-Paule de Weerdt-Pilorge, François Raviez, Marc Hersant, pubblicazione programmata presso Robert Laffont, Paris 2017.

Sovereignty and Democracy: overcoming super-national mutual Double-Binds from the Eurozone, intervention to the From Schuman Declaration to Lisbon Treaty: what political Finality for the European Union? international conference organized by the Universities of Oradea and Debrecen (Romania), Oradea, 25-26 April 2013 - in Perspectives on Federalism, Vol. 8, Issue 1/2016.

Le vrai et le réel dans le portrait de Monsieur par Saint-Simon, intervention au colloque international Enjeux, formes et motifs du portrait dans les récits de fiction et dans les récits historiques de l'époque classique (XVIIe-XVIIIe siècles), Amiens, Université de Picardie, 21-23 octobre 2015 - à paraître en 2016 chez Brill.

Littérarité, écriture factuelle et figurations du réel, in La représentation de la vie psychique dans les récits historiques et fictionnels des XVII et XVIII siècles, C. Ramond and M. Hersant eds., Brill-Rodopi, Leiden-Boston 2015, pp. 129-143.

Con Daniela Martinelli, europa, passione, in Stati Uniti d’Europa, n°6 (2014), pp. 23-27.


Note biografiche Laureato in Letterature e Filologie Europee presso l'Università di Pisa e diplomato della classe di Lettere della Scuola Normale Superiore di Pisa, ha conseguito un dottorato di ricerca in Letterature Straniere Moderne presso l'Università di Pisa con una ricerca sulle Memorie del duca di Saint-Simon condotta sotto la direzione di Francesco Orlando. Ha conseguito nel 2015 l'abilitazione nazionale di seconda fascia per il settore di Lingua, Letteratura e Cultura francese.
In parallelo rispetto all'attività accademica di francesista, è impegnato in attività scientifica e di comunicazione relativa agli Studi Europei con la spin-off CesUE e con iniziative artistiche (letterarie, teatrali, audiovisive).
   
Orari di ricevimento
Giorno della settimanaSede / InsegnamentiOrario InizioOrario FineNote
LunedìUfficio Virtuale - 11.00 Lett.Fr. 1 e 3; 12.00 Lett.Fr. 4 e 511:0013:00Ricevimento OnLine
VenerdìTelefonico tramite piattaforma09:3011:00Ricevimento OnLine


Documenti del docente



FAQ


Q: Per sostenere l'esame è necessario che partecipi alle aule virtuali o a eventuali seminari sul programma d'esame?
A: Per sostenere l'esame è necessario aver studiato tutti i materiali del corso e svolto le attività previste e indicate con chiarezza nella prima lezione e nella scheda corso. Partecipare agli eventuali seminari non è obbligatorio. Tuttavia consiglio caldamente a ogni studente di cogliere ogni opportunità di interazione diretta con me, attraverso tutti i canali esistenti, per chiarire con anticipo i dubbi sulla corretta impostazione del proprio studio e integrare il programma d'esame laddove necessario rispetto alle proprie personali lacune e insicurezze.
Q: Come sceglie i temi dei seminari in presenza?
A: Alla chiusura delle iscrizioni, contatto gli iscritti al singolo seminario per concordare insieme a loro i temi che preferiscono approfondire durante il seminario.
Q: Ai fini dell'esame, quali sono gli obiettivi di apprendimento che divengono oggetto di verifica in relazione alle letture di testi primari (brani antologici e letture integrali suggerite o obbligatorie)?
A: Le letture primarie hanno due obiettivi fondamentali:
1. stimolare il discente a utilizzare in modo critico e autonomo su testi concreti le proposte teoriche e storico-letterarie contenute nel corso;
2. stimolare il discente a mantenere sempre un contatto diretto con i testi letterari, sulla base dell'idea che da un punto di vista formativo le discipline letterarie hanno come scopo principale lo sviluppo delle specifiche competenze relazionali necessarie ad arricchire la propria esperienza letteraria (che è sempre relazione tra un lettore e un testo).
In sede d'esame viene valutato il grado di raggiungimento di tali obiettivi: la verifica di nozioni e dettagli puramente memorizzati ha interesse secondario e strumentale ai suddetti obiettivi. 
Q: Nelle esercitazioni sulle biografie degli autori di Letteratura francese 3 è richiesto l'invio di file lunghi e discorsivi?
A: No, lo studente deve attenersi scrupolosamente alla richiesta contenuta nei materiali del corso e fornire in modo anche schematico e sintetico i soli dati richiesti. E' inutile produrre lunghi discorsi che tendono a riprendere fonti esterne in modo acritico e spesso grottesco anche nel tono (studenti che si fanno carico di parole "esperte" evidentemente altrui...). Individuare e riportare i dati invece richiede sempre, infallibilmente, lavoro personale - e il lavoro personale è l'unico strumento di apprendimento e oggetti di valutazione che interessa.
Q: Le esercitazioni Wiki vanno obbligatoriamente condotte sulla piattaforma WikieCampus?
A: L'acquisizione di competenze redazionali digitali è parte integrante ed elemento prezioso degli elementi formativi dei corsi telematici, per cui la risposta è naturalmente sì: per ogni difficoltà tecnica, oltre al manuale presente sul sito, sono personalmente disponibile ad aiutare gli studenti a superare le eventuali difficoltà iniziali. Lavorare su wiki è molto intuitivo e semplice e di norma si tratta solo di superare il timore dell'ignoto che può all'inizio indurre in false preoccupazioni.